Home page

Panchine decorate

Diverse panchine di vario genere presenti negli spazi pubblici offrono un'insolita visione dell'interessante e variegata storia di Schwetzingen, città sede della residenza dei principi elettori del Palatinato.

766- 2016: da Suezzingen a Schwetzingen Prima menzione di Schwetzingen nel Codex Laureshamensis
Mozart, Schiller & CoLa corte delle muse del principe elettore Carlo Teodoro
Panchina del parcoSchwetzingen – Luogo di soggiorno e del benessere
La via della modernitàStoria della mobilità e dello sviluppo industriale
Un cacciatore dal PalatinatoDa castello di caccia (1427) a residenza estiva (1720)
Meisterschuss incontra LucullusSchwetzingen metropoli degli asparagi
La birra del luogoOspitalità con luppolo e malto
La quadratura del cerchioStile assolutista alla francese nel giardino del castello
Il credo unisceStoria delle chiese di Schwetzingen a partire dal 1305
L’amicizia unisceSchwetzingen e le sue città gemellate Lunéville, Pápa, Spoleto e Fredericksburg
Cultura – Arte culinaria - Feste, Gänsplatz Schwetzingen città del turismo - ieri ed oggi
Gusto e storiaSchwetzingen e le sue città gemellate Wachenheim, Karlshuld und Schrobenhausen
Club automobilistico ASCFondazione dell’ASC nel 1900 durante una cena a base di asparagi nel ristorante del castello
Bertha BenzIl primo viaggio con un’automobile (1888) passa attraverso Schwetzingen
Un velocipede chiamato “Gartenphaeton”Un velocipede inglese da giardino (1761) a Schwetzingen
Storia della ferroviaConnessione di Schwetzingen (1870) alla linea del Reno
Schwetzingen città dello sportSchwetzingen è sempre un passo avanti nel tennis da tavolo e nella pallavolo
I MerovingiNumerose tombe del VI- VII secolo documentano l’insediamento merovingio nell’alto Medioevo
Civiltà della ceramica decorata a nastroIl più grande cimitero della civiltà della ceramica decorata a nastro nel sud della Germania
Un paradiso per i compositoriMusica da corte nel Palatinato nella residenza estiva
HörBar - un paradiso per i compositori
350 anni di coltivazione degli asparagiColtivazione dal 1656 della verdura “reale”

Le seguenti panchine verranno realizzate nel 2020:150 anni di ferroviaPanca del benvenutoColtivazione del tabaccoCaduta del muro del 1989Germania unita 1990



Eventi







Persona di contatto

Frau Dr. Barbara Gilsdorf

Sachgebietsleitung

Telefon: (0 62 02) 87-484
Fax: (0 62 02) 87-487
Gebäude: Wildemannstr. 1

Prenotazione

Anreise:
  
Nächte:
Personen:
Zimmer: